Un'immagine scattata oggi a Bellinzona (©Tipress)

SlowUp per dimenticare l'auto

Successo per la tradizionale manifestazione dedicata alla mobilità lenta, con 20'000 persone in bici, sui pattini e a piedi sul piano di Magadino

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non è bastata l'incertezza meteorologica per scoraggiare, domenica, 20'000 persone dal partecipare a SlowUp, la tradizionale manifestazione dedicata alla mobilità lenta.

 

Ciclisti, pattinatori e persone che hanno deciso di affrontare il percorso di 50 chilometri a piedi, hanno invaso pacificamente il piano di Magadino, sulle strade tra Bellinzona e Locarno, rigorosamente chiuse al traffico motorizzato.

La mappa del percorso
La mappa del percorso (SlowUp)

I primi appuntamenti con la mobilità lenta sono stati organizzati a partire dal 2000. Da allora sono quasi mezzo milione le persone che hanno partecipato agli eventi organizzati in diverse regioni svizzere. Per una panoramica dei prossimi appuntamenti nel resto della Svizzera: slowup.ch

M. Ang.

In ventimila alla Slow Up

In ventimila alla Slow Up

Il Quotidiano di domenica 14.04.2019

Condividi