"La popolazione ha espresso il proprio sostegno e ringraziamento al personale EOC " (TiPress)

Un concorso da 4 milioni

L’EOC ha deciso di stanziare parte delle donazioni ricevute nel corso della pandemia in progetti a favore del personale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Ente ospedaliero cantonale (EOC) ha deciso di utilizzare 4 degli oltre 5 milioni di franchi ricevuti come donazioni nel corso della pandemia per delle proposte suggerite dal personale al fine di migliorare le condizioni di lavoro e la qualità del servizio. Il restante sarà destinato all'acquisto di mascherine, apparecchiature e per finanziare progetti di ricerca.

L'EOC ha considerato questa iniziativa di valore superiore alla semplice attribuzione di un premio finanziario a ogni singolo operatore, si legge nel comunicato diffuso martedì. "L’attribuzione di un bonus finanziario porta con sé elementi di conflitto. Non saremmo stati in grado di assicurare un’equità di trattamento e non andremmo a premiare chi ha brillato durante la pandemia. Investire in questo tipo di progetti avrà più effetto anche nel tempo", afferma Piero Luraschi, capo area risorse umane, che coglie l'occasione per ringraziare i generosi donatori.

CSI/YR
Condividi