Il paese e il fondovalle visti dalla zona instabile che li minaccia
Il paese e il fondovalle visti dalla zona instabile che li minaccia (gr.ch)

Una mano al paese che se ne va

Coira assicura a Brienz risorse umane e finanziarie. Il villaggio scivola a valle ma è minacciato anche dall’alto

Il cantone dei Grigioni ha promesso che aiuterà Brienz (Brinzauls in romancio), la piccola frazione di Albula, che sta inesorabilmente scivolando a valle. In alcune zone sono previste demolizioni.

 

Il centinaio di residenti è stato informato giovedì sera dalle autorità sullo sviluppo della situazione. Ritenendola “particolare”, il Governo retico ha risposto positivamente alla domanda di assistenza del comune sbloccando ingenti risorse umane e finanziarie. Le ultime misurazioni indicano che l’abitato, situato a 1’100 metri di altitudine, scivola verso valle di circa un metro all'anno.

 

Secondo il Municipio, un georadar ha mostrato che un'area sopra il paese si sta muovendo più rapidamente del previsto. Il volume di questo terreno è stimato in 500'000 metri cubi. Inoltre è stata scoperta anche un'altra massa instabile di 170'000 metri cubi.

Tutta l'area è in zona di pericolo di scivolamento rossa
Tutta l'area è in zona di pericolo di scivolamento rossa (@map.geo.gr.ch)

Gli esperti si attendono che questi due terreni si rompano a pezzetti, senza però raggiungere le località di Brienz e Vazerol. Tuttavia, il livello di pericolo è stato leggermente aumentato.

 
Diem/ATS
Condividi