Ed Asner (a destra) nel 1980, quando interpretava Lou Grant
Ed Asner (a destra) nel 1980, quando interpretava Lou Grant (keystone)

È morto Ed Asner

L'attore fu il Lou Grant della TV vincitore di 5 Golden Globes. Interpretò anche Papa Giovanni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A 91 anni è morto uno dei decani del cinema e della tv USA, Ed Asner, attore, doppiatore e anche attivista politicamente schierato a sinistra. Cinque Golden Globe e sette Emmy, la gran parte dei quali per aver interpretato il giornalista burbero e senza fronzoli della CBS Lou Grant, prima in "The Mary Tyler Moore Show" e poi nel drammatico spin-off "Lou Grant".

Nel 2002 è stato l'anziano Angelo Roncalli in una popolare miniserie diretta da Giorgio Capitani dedicata a Papa Giovanni.

Recitò anche in una miniserie che alla fine degli anni '70 fece epoca: Radici, nel ruolo dello schiavista capitano Daviesper, era il 1977 e l'anno prima era stato il patriarca di una famiglia tedesco-americana nella miniserie "Rich Man, Poor Man".

Nato a Kansas City il 15 novembre 1929, al cinema è stato l'agente dell'FBI Guy Banister nel film di Oliver Stone del 1991 "JFK", Babbo Natale nella commedia di Will Ferrell del 2003 "Elf" e poi nello stesso anno come doppiatore il protagonista del vincitore all'Oscar della Pixar 'Up' dando la voce all'anziano costruttore di palloncini Carl Fredricksen.

ATS/M. Ang.
Condividi