A Paul Schrader il Leone d'oro alla carriera
A Paul Schrader il Leone d'oro alla carriera (keystone)

A Paul Schrader il Leone d'oro alla carriera

Il 75enne regista statunitense sarà omaggiato nel corso della 79esima edizione del Festival di Venezia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È stato attribuito a Paul Schrader il Leone d'oro alla carriera della 79esima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Il regista statunitense è autore di film come "Il collezionista di carte", "Il bacio della pantera", "American Gigolò", e sceneggiatore di "Toro scatenato", Taxi Driver", "Complesso di colpa", "Yakuza".

La decisione è stata presa oggi, mercoledì, dal consiglio della Biennale di Venezia, che ha fatto propria la proposta del direttore della Mostra Alberto Barbera. "Sono profondamente onorato. Venezia è il mio Leone del cuore", ha dichiarato Paul Schrader, nell'accettare il premio che gli sarà consegnato durante l'edizione che si terrà dal 31 agosto al 10 settembre.

Il Leone d'oro a "L'événement"

Il Leone d'oro a "L'événement"

TG 12:30 di domenica 12.09.2021

 

Il premiato è nato nel 1946 a Grand Rapids, Michigan (USA). Ha scritto e diretto più di trenta film. Si è laureato al Calvin College, in seguito ha conseguito un master alla UCLA Film School di Los Angeles e si è iscritto poi all'American Film Institute.

Condividi