Ciak… in casa!

In Ucraina c’è chi ha ingannato il tempo durante il lockdown realizzando un film nel suo appartamento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Niente film horror, niente sitcom in stile Friends. Per la sua sfida, il regista Vasyl Moskalenko ha scelto di strizzare l’occhio simpaticamente al genere “supereroi”. Un genere ancor più difficile da girare in spazi stretti come il suo appartamento a Kiev. Tutti i personaggi sono stati interpretati dallo stesso Moskalenko e i costumi e gli oggetti di scena sono stati recuperati quasi tutti dalla cucina. Il risultato è una pellicola di 44 minuti molto originale e davvero impressionante.  La speranza del regista è di poter partecipare con questo lavoro a festival internazionali nel prossimo futuro, pandemia permettendo.

A.I.
Condividi