I candidati ai premi del cinema svizzero sono stati annunciati giovedì a Soletta (keystone)

Cinema svizzero, le nomination

Le milieu de l'horizon, della regista losannese Delphine Lehericey, ha ricevuto quattro candidature

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono stati annunciati questa sera, giovedì, durante le Giornate cinematografiche di Soletta, i film candidati ai premi del cinema svizzero che verranno attribuiti il prossimo 27 marzo a Zurigo.

Il film Le milieu de l'horizon, della regista losannese Delphine Lehericey ha ottenuto quattro nomination. La pellicola è stata candidata nelle categorie miglior film, migliore sceneggiatura, migliore interpretazione maschile e miglior musica da film.

Altri tre film sono stati nominati in tre categorie. Si tratta di Baghdad in my shadow, di Samir, candidato per i riconoscimenti miglior film, migliore sceneggiatura e miglior montaggio; Bruno Manser - Die Stimme des Regenwaldes, di Niklaus Hilber, nominato per i premi miglior film, migliore interpretazione maschile e migliore montaggio; e di Moskau Einfach!, di Micha Lewinsky, candidato per le categorie miglior film, migliore sceneggiatura e migliore interpretazione femminile.

La notte svizzera delle nomination

La notte svizzera delle nomination

TG 12:30 di venerdì 24.01.2020

 

 

ATS/PSo
Condividi