Il decollo del vettore Soyuz
Il decollo del vettore Soyuz (keystone)

"Galileo" prende forma

Lanciati altri due satelliti nell'ambto del progetto concordato tra Bruxelles e Agenzia spaziale europea

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Altri due satelliti, il settimo e l'ottavo, sono stati mandati in orbita dalla base di Kourou, nella Guyana francese, nell'ambito del progetto Galileo, nato dalla collaborazione tra Unione Europea e Agenzia spaziale europea.

Andranno a formare la galassia pensata per creare un efficiente sistema di navigazione satellitare continentale. Altri apparecchi simili sono in fase di realizzazione o alle ultime verifiche prima del lancio. Alla fine saranno 24.

L'insieme si sta però già avvicinando a una capacità operativa tale che si pensa di poter inaugurare i primi servizi entro il 2016.

ATS/dg

Condividi