Molte le sacche di acqua intrappolate sotto la crosta di ghiaccio
Molte le sacche di acqua intrappolate sotto la crosta di ghiaccio (keystone)

I laghi segreti dell'Antartide

Una ricerca tedesca dimostra che sotto il ghiaccio si nascondono numerosi e vasti specchi d'acqua

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I laghi sepolti sotto i ghiacci dell'Antartide sono molto più numerosi del previsto: lo dimostra la ricerca coordinata dall'Istituto tedesco Alfred Wegener e pubblicata sulla rivista Nature Communications. I ricercatori si sono basati sull'analisi dei sedimenti prelevati sotto le piattaforme di ghiaccio costiere dell'Antartide e i dati indicano che i laghi, oltre a essere numerosi, sono anche molti antichi.

Risalgono infatti all'ultima era glaciale, quando il ghiaccio antartico era molto più spesso e si estendeva molto più al largo rispetto ad oggi. "Abbiamo tutte le ragioni per credere che ci siano più laghi di quanto si pensasse sotto i ghiacci dell'Antartide", hanno rilevato i ricercatori, guidati da Gerhard Kuhn.

Durante le spedizioni fatte tra il 2006 e il 2010 a bordo della nave rompighiaccio Polarstern, i ricercatori hanno prelevato campioni dal fondo dell'Oceano Antartico, estraendoli da sotto uno strato di sedimenti marini spesso circa quattro metri. I campioni analizzati costituiscono un archivio dei cambiamenti climatici dell'Antartide, coprendo un periodo che risale indietro nel tempo fino a circa 21.000 anni fa.

ATS/Swing

Condividi