Il re dell'Artico è a rischio

Il surriscaldamento globale mette in scacco gli orsi polari. La maggior parte potrebbe scomparire entro il 2100

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Con l’innalzamento delle temperature, i ghiacci che si sciolgono, diminuiscono le possibilità di sopravvivenza per gli orsi polari. Il rischio di estinzione per gli scienziati dell’Università di Toronto è chiaro. Molti di questi animali, stando ai loro calcoli, rischierebbero di scomparire entro il 2100. Per cacciare gli orsi hanno infatti bisogno della banchisa. Più si riduce, più aumenta il tempo che passano a terra senza cibo e usando le loro riserve di grasso. Una combinazione che potrebbe essere letale se non si interviene in tempo tagliando in maniera consistente le emissioni di gas serra.

A.I.
Condividi