Musica

Tina Turner

La scomparsa della regina del rock

  • 25 May 2023, 09:29
  • 14 September 2023, 07:02
  • MUSICA
  • MUSICA
  • CULTURA
Tina Turner
  • Reuters
Di:Redazione

La cantante Tina Turner, "la regina del rock'n'roll", è morta mercoledì 24 maggio all'età di 83 anni dopo una lunga malattia. È deceduta "serenamente", ha dichiarato il suo agente. La star americana, che era diventata cittadina svizzera, è morta nella sua casa di Küsnacht, vicino a Zurigo.

Nel corso della sua carriera, iniziata negli anni '50 negli Stati Uniti, la cantante ha vinto otto Grammy, i premi musicali americani. "Con la sua musica e la sua inesauribile vitalità, Tina Turner ha deliziato milioni di fan e ispirato molti artisti delle generazioni successive", ha dichiarato l'agente della cantante.
Eseguendo grandi successi come "Proud Mary" e "The Best", l'artista dalla prorompente chioma bionda e dall'ampio sorriso è stata in grado di infiammare le folle di tutto il mondo con la sua esplosiva presenza scenica. Ad aprile ha dichiarato al Guardian che spera di essere ricordata come la "Regina del Rock'n'Roll".

"L'ho vista molte volte (in concerto) e ha messo in scena alcuni dei migliori spettacoli che abbia mai visto", ha dichiarato su Twitter. Mick Jagger, cantante dei Rolling Stones, ha condiviso la sua tristezza per la morte della sua "meravigliosa amica". Una artista "di grande talento", ma anche "calorosa, divertente e generosa", ha detto.
L'emozione è condivisa ai vertici dello Stato americano. La Casa Bianca ha immediatamente salutato questa "icona", lamentando "una perdita tremenda". Anche la NASA ha reso omaggio. "La leggenda della musica Tina Turner ha brillato sul palco e nei cuori di milioni di fan", ha dichiarato l'agenzia spaziale statunitense.

Nata Anna Mae Bullock, il 26 novembre 1939, nel Tennessee, Tina Turner esordisce a 16 anni con il gruppo blues "Kings of Rhythm" del marito, Ike Turner.
È con lui e con la The Ike and Tina Turner Revue che la cantante inizia a farsi conoscere. Negli anni Sessanta il gruppo diventa tra i più popolari degli Stati Uniti, mettendo in scena spettacoli dal vivo tra i più potenti del circuito R&B. Nel 1966, Ike e i suoi musicisti fecero da supporter ai Rolling Stones nel loro tour nel Regno Unito, aprendo le porte al successo in Europa.

Ma Ike Turner, come si sa, picchiava regolarmente Tina e alla fine lei scappò nel 1976 e dovette nascondersi da lui per un po' prima di ottenere il divorzio nel 1978. Nella raffica di omaggi alla cantante mercoledì, molti hanno sottolineato la sua resilienza e il suo coraggio di fronte a tanta violenza.
"Per me sarà sempre una sopravvissuta e un'ispirazione per le donne di tutto il mondo", ha dichiarato Mariah Carey. L'attrice Angela Bassett, che ha interpretato la cantante nel film biografico "Tina" del 1993, ha dichiarato: "Come si fa a dire addio a una donna che ha trasformato il suo dolore e il suo trauma in forza e lo ha usato per cambiare il mondo?"

"Con il suo coraggio nel raccontare la sua storia (...), Tina Turner ha mostrato ad altri che vivono nella paura come dovrebbe essere un bel futuro, pieno di amore, compassione e libertà", aggiunge l'attrice nominata all'Oscar per la sua interpretazione".

Dopo un periodo di abbandono, è tornata in auge negli anni '80, in particolare con l'album "Private Dancer". Alla domanda del Guardian su quale sarebbe il suo superpotere, Tina Turner aveva risposto: "Forse tutti quegli spettacoli da solista che ho fatto con tacchi da 15 centimetri!".

Correlati

Ti potrebbe interessare