5000_96f88a107a7c387f0b111c20dc099a84
2:32:16
Concerti

E sempre allegri bisogna stare - Omaggio a Enzo Jannacci

Nel marzo del 2013 ci lasciava un artista unico, originale e a dir poco geniale: Enzo Jannacci. A dieci anni dalla scomparsa la sua poetica, il suo sguardo sulla vita, tragico e surreale con le sue derive, storture e paradossi è di un’attualità ancor bruciante. Prova ne sono l’affetto, le testimonianze e i tributi e le iniziative che lo ricordano.

  • 20.06.2023
  • Enzo Jannacci
  • MUSICA
  • MUSICA ITALIANA

Nel marzo del 2013 ci lasciava un artista unico, originale e a dir poco geniale: Enzo Jannacci. A dieci anni dalla scomparsa la sua poetica, il suo sguardo sulla vita, tragico e surreale con le sue derive, storture e paradossi è di un’attualità ancor bruciante. Prova ne sono l’affetto, le testimonianze e i tributi e le iniziative che lo ricordano.

La RSI gli rende omaggio proponendo una serata all’Auditorio Stelio Molo che si avvale della presenza di artiste e artisti che l’hanno frequentato, conosciuto e amato o che “semplicemente” frequentano il suo appassionante canzoniere.

Con Egidia Bruno, Lorenzo Monguzzi, Sulutumana e un quartetto di talentuosi musicisti formato da Gionata, Brian Quinn, Roberto Pianca e Alex Orciari.

Una serata che si avvale della partecipazione di Paolo Jannacci ed Enzo Gentile, autori della fortunata pubblicazione “Enzo Jannacci. Ecco tutto qui”.

Alla fine dell'evento ci sarà un momento di firmacopie: un'occasione per incontrare gli autori, acquistare il libro e farselo autografare.

Conduce Gian Luca Verga.