Musica pop

La storia del K-Pop (8/10)

Come ti trasformo in un idol

  • 20 November 2023, 13:00
  • MUSICA
  • POP & ROCK

La storia del K-Pop (8/10)

Di:Mrs Yoon e Mr Kim 

I tantissimi gruppi K-pop sono composti da un numero variabile di Idol, ragazzi e ragazze che dopo anni di apprendistato riescono finalmente a debuttare e magari diventano celebri come le Blackpink o i BTS… o forse no.
Allora, volete diventare un Idol?
Quella che segue è una piccola guida non poi così infallibile al successo nel K-pop.

1. dovreste avere almeno un talento, uno solo. Saper cantare, ballare o suonare. Il vostro Flow non è male, avete il coraggio di partecipare ai provini delle case discografiche o ai numerosissimi Talent Show coreani? Dovete vincere! la concorrenza è inaudita, feroce, è un'impresa a mica da ridere.
2. Complimenti, siete degli apprendisti Idol. Abituatevi all'idea che non sarete voi a mettere insieme il vostro gruppo a scrivere i vostri brani o a decidere della vostra vita per i prossimi dieci anni. Ci pensa il vostro onnipotente produttore.
3. Preparatevi a trascorrere 10/12 ore al giorno imparando a ballare, cantare, recitare e a evitare le domande scomode dei giornalisti e a cambiare la vostra faccia con l'aiuto della chirurgia plastica se necessario. A cambiare il colore dei capelli, almeno tre volte all'anno, e a sorridere sempre!
4. Avete un contratto con una Label coreana? Congratulazioni! Per almeno 7 anni lavorerete non stop, notte, sabato e domenica compresi. I soldi arriveranno… solo se avrete successo.
E scordatevi: dell'amore, degli amici al di fuori della bolla del K-pop, di alcohol e di tutto il resto. Al primo scandalo siete fuori. Se sopravviverete, proprio nel senso letterale del termine (molti non ce l'hanno fatta) bravi! Siete degli Idol.

Correlati

Ti potrebbe interessare