Sondaggio

Come sta la Svizzera?

La SSR lancia un grande sondaggio nazionale per scoprire come si sente la popolazione e cosa la preoccupa nella vita di tutti i giorni

  • 23 maggio, 05:35
  • Ieri, 16:40
  • INFO
UmfrageLogoRSI.jpg

Lo scorso anno oltre 55'000 persone hanno partecipato al sondaggio

  • Keystone
Di: sf

Come sta la Svizzera? Per scoprirlo la SSR lo scorso anno ha lanciato un grande sondaggio nazionale, al quale hanno partecipato più di 57’000 persone, grazie al quale è stato possibile tracciare in quadro generale della situazione e approfondire diverse tematiche.

A un anno di distanza molte cose sono cambiate: il Credit Suisse è ormai parte della storia e anche la pandemia è un ricordo lontano, ma nuovi conflitti e tensioni scuotono il mondo. Vorremmo quindi tastare di nuovo il polso della popolazione, per capire come si sente nella vita di tutti i giorni, cosa pensa dei grandi temi che animano le discussioni attuali e come vedono il futuro, in modo da poter avere un quadro della situazione attuale e vedere com’è evoluta rispetto all’anno scorso.

Il sondaggio, che durerà fino al 16 giugno 2024, sarà condotto dall’istituto demoscopico Gfs.bern per conto della SSR. La partecipazione al sondaggio è anonima e le vostre risposte saranno trattate in modo confidenziale.

Per esplorare alcuni risultati del sondaggio 2023 e rispondere alla versione 2024, si può usare anche il seguente strumento:

Che cos’è “dialogo”?

L’offerta editoriale della SSR mira a favorire il dialogo tra le diverse regioni del Paese senza barriere linguistiche. Ogni settimana propone un tema con contenuti da tutta la Svizzera e un dibattito tradotti in tutte le lingue nazionali e in inglese, oltre a contenuti interessanti prodotti nelle altre regioni linguistiche del Paese.

DialogoLogo

SSR "dialogo"

Correlati

Ti potrebbe interessare