Ticino e Grigioni

Annullata l’elezione ad Arbedo-Castione

Rilevate irregolarità sistematiche in una cinquantina di schede di voto – Spoglio interrotto e segnalazione al Ministero Pubblico, che ha sequestrato le schede

  • 14 aprile, 21:07
  • 14 aprile, 21:18
  • INFO
  • ELEZIONI COMUNALI
Ti_Press_SA_208139.jpg

Le irregolarità "sistematiche" riguardano una cinquantina di schede di voto per il Municipio e alcune per il Consiglio comunale

  • archivio TI-Press
Di: dielle

L’attesa per i risultati di Arbedo-Castione, ultimo comune a mancare all’appello nello spoglio dei risultati del rinnovo dei municipi, resterà tale: la Cancelleria dello Stato ha infatti comunicato in serata che l’Ufficio cantonale di accertamento, constatando alcune irregolarità sistematiche nelle schede del voto del comune, “ha deciso di annullare l’elezione del Municipio e del Consiglio comunale del Comune di Arbedo-Castione e di inoltrare una segnalazione al Ministero pubblico”.

La nota spiega che al momento dell’apertura delle schede di voto del comune un ufficio cantonale di spoglio ha riscontrato alcune irregolarità riguardanti una cinquantina di schede di voto per il Municipio e alcune per il Consiglio comunale. Lo spoglio è stato immediatamente interrotto e il caso è stato segnalato all’Ufficio cantonale d’accertamento. 

Constatando che le irregolarità consistono in “sistematiche manipolazioni delle schede”, nella sua veste di autorità di vigilanza sulle operazioni di spoglio e di proclamazione dei risultati, l’Ufficio cantonale di accertamento ha deciso di annullare l’elezione di Esecutivo e Legislativo. 

Il caso è già stato segnalato al Ministero pubblico che ha predisposto il sequestro delle schede.

Ticino, le elezioni comunali

Telegiornale 14.04.2024, 20:00

Correlati

Ti potrebbe interessare