E bitcoin siano... (©Ti-Press)

Criptovalute senza troppi bavagli

Il Consiglio federale non intende adottare nuove regolamentazioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le nuove tecnologie finanziarie basate sulla tecnologia blockchain non saranno soggette a nuove regolamentazioni in Svizzera. Il Consiglio federale vuole limitarsi a garantire alle aziende che operano in questo settore le migliori condizioni quadro possibili.

Il documento adottato, sottolinea il Governo in una nota diramata venerdì, prevede che queste nuove tecnologie - sulle quali si basano in particolare le criptovalute come i bitcoin - "fanno parte degli sviluppi più rilevanti e potenzialmente più promettenti della digitalizzazione", soprattutto per il settore finanziario.

A tale riguardo, l'Esecutivo ha deciso di optare per il cosiddetto approccio "bottom up", ovvero spetterà al mercato e alle società private decidere quali tecnologie far prevalere. Il ruolo della politica è limitato a garantire condizioni quadro ottimali, favorevoli agli investimenti e a punire gli abusi, precisa il Governo.

 
ATS/bin
Condividi