Bernie Madoff (Keystone)

È morto Madoff, re delle truffe

Era stato condannato a 150 anni di prigione per aver sottratto oltre 60 miliardi di dollari promettendo guadagni da sogno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Bernie Madoff, l'architetto di una delle maggiori truffe della storia, è morto in carcere. Lo riportano i media americani, secondo i quali sarebbe deceduto per cause naturali. Soffriva di insufficienza renale e aveva anche altri problemi di salute.

Madoff, 82 anni, era stato condannato ad una maxi-pena di 150 anni di carcere inflittagli nel giugno 2009 per aver orchestrato una truffa ai danni di migliaia di investitori - anche svizzeri - che si stima potesse aggirarsi attorno ai 64,8 miliardi di dollari. Si era dichiarato colpevole di 11 capi d'imputazione. Stava scontando la pena nel carcere di Butner, in North Carolina.

Per decenni il finanziere aveva promesso rendimenti da sogno, che in realtà onorava solo grazie a del denaro fresco prelevato sui conti di altri investitori ingolositi da simili prospettive. Questo sistema era però collassato nel 2008 a causa della crisi finanziaria. Tra le migliaia di sue vittime c'erano anche dei fondi di pensione e fondi speculativi.

È morto Bernie Madoff

È morto Bernie Madoff

TG di mercoledì 14.04.2021

 
agenzie/X.L.
Condividi