Con Macron, a destra, che ha offerto la sua mediazione
Con Macron, a destra, che ha offerto la sua mediazione (keystone)

Hariri si spiegherà presto

Il premier libanese dimissionario, ricevuto da Macron, afferma che tornerà in patria entro il 22 novembre

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Saad Hariri, che sabato a Parigi ha brevemente incontrato il presidente francese Emmanuel Macron, ha confermato, uscendo dall'Eliseo, che al ritorno in Libano entro il 22, giorno della festa nazionale, e una volta visto il capo dello Stato Michel Aoun, chiarirà finalmente la sua posizione.

Il premier era giunto poche ore prima in Francia proveniente dall'Arabia Saudita, da dove, due settimane fa, aveva annunciato le sue dimissioni.

Il suo prolungato soggiorno nel regno wahhabita dopo un simile messaggio era stato poi oggetto di una serie di speculazioni, tra le quali la più insistente era che fosse tenuto prigioniero a Riyad.

AFP/dg

Saad Hariri torna in Libano

Saad Hariri torna in Libano

TG 20 di sabato 18.11.2017

Condividi