Ha lasciato il paese il 4 novembre scorso
Ha lasciato il paese il 4 novembre scorso (reuters)

Hariri va a Parigi

Il premier libanese accetta l'invito di Emmanuel Macron - Poi tornerà in patria e rassegnerà le dimissioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Saad Hariri dovrebbe lasciare nelle prossime 48 ore Ryad per recarsi a Parigi. Un invito in questo senso era stato fatto mercoledì dal presidente francese Emmanuel Macron. Dopo la parentesi francese dovrebbe inoltre ritornare in patria a Beirut e rassegnare le dimissioni da primo ministro, dimissioni che aveva anticipato il 4 novembre scorso. Lo affermano più fonti.

Le decisioni di Hariri sono avvolte parzialmente dal mistero. Ancora ieri il presidente libanese Michel Aoun aveva accusato l’Arabia Saudita di trattenerlo nel paese contro la sua volontà, versione però respinta dal diretto interessato il quale afferma di essere libero. Hariri aveva argomentato di lasciare l’incarico perché temeva per la sua incolumità e aveva accusato l’Iran di ingerenze politiche nel paese.

AFP/AlesS

Condividi