Merkel trema

Per la terza volta la cancelliera colta da tremore durante un evento ufficiale. "Ma sto bene", dice

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Angela Merkel ha cominciato vistosamente a tremare mentre ascoltava gli inni di Finlandia e Germania, durante la cerimonia per la visita mercoledì a Berlino del premier finnico Antti Rinne. È la terza volta che le accade nel giro di un mese, la prima fu il 18 giugno quando nel medesimo luogo aveva accolto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e la seconda il 27 all'entrata in carica della nuova ministra della giustizia.

La cancelliera, che a giorni compirà 65 anni, da 14 è al potere e ha già preannunciato il ritiro per il 2021, era partita come previsto per il vertice del G20 di Osaka, in Giappone.

Nel primo caso si parlò di "disidratazione" quale causa, che appare stavolta esclusa vista la temperatura piuttosto fresca a Berlino. Un portavoce ha subito tentato di fermare le speculazioni sulla stato di salute della numero uno tedesca ("Sta bene, l'incontro di lavoro è proseguito normalmente"). Angela Merkel stessa, in conferenza stampa un'ora più tardi, è apparsa sorridente e rassicurante. Ha spiegato che sta ancora recuperando psicologicamente dopo il primo episodio: "Come è cominciato, un giorno passerà". 

AFP/pon
Condividi