Yoshinori Ohsumi, lo scienziato che ha vinto il Nobel per la Medicina 2016
Yoshinori Ohsumi, lo scienziato che ha vinto il Nobel per la Medicina 2016 (Reuters)

Rinascita cellulare da Nobel

L'ambito riconoscimento è andato a un ricercatore nipponico, che ha scoperto il meccanismo dell'autofagia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Premio Nobel 2016 per la Medicina è stato attribuito al giapponese Yoshinori Ohsumi, il quale ha scoperto il meccanismo dell’autofagia. Si tratta del sistema con cui le cellule riciclano le sostanze di scarto, rinnovandosi.

Il ricercatore nipponico è rimasto sorpreso dalla notizia, poiché pensava di non rientrare tra i papabili alla vittoria di fronte ai 273 scienziati nominati dall’Accademia reale di Stoccolma. La scoperta del professor Ohsumi potrebbe dimostrarsi davvero utile in un futuro a breve termine, poiché potrebbe permettere di capire come le nostre cellule riescano a smaltire le loro componenti diventate ormai superflue.

Lo scienziato ha pure trovato e dimostrato il modo in cui i rifiuti sono trasportati dalla membrana cellulare, con quest’ultima che usa un metodo simile a quello del lievito usato per fare il pane. Secondo l’Accademia, un malfunzionamento dell’autofagia può causare cancro o degenerazione neuronale.

ATS/Reuters/EnCa

Dal TG20:

Nobel medicina in Giappone

Nobel medicina in Giappone

TG 20 di lunedì 03.10.2016

 

Dal TG12.30:

Condividi