Proseguono le violenze a Gerusalemme Est, le peggiori dal 2014 (Reuters)

Scontro aperto tra Israele e Hamas

Oltre 250 i razzi lanciati dal territorio palestinese verso lo Stato ebraico – Almeno 24 i morti a Gaza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nottata di combattimenti fra Israele e Hamas a Gaza. Dalla Striscia, secondo un portavoce militare, sono stati lanciati lunedì oltre 250 razzi verso lo Stato ebraico.

L’aviazione israeliana ha invece colpito 130 obiettivi militari a Gaza, uccidendo almeno 26 persone tra cui 9 minorenni. I feriti sono oltre 120. I lanci sono proseguiti anche martedì mattina, con un attacco ad Ashkelon.

Gli scontri sono nati sull’onda delle proteste contro il possibile sfratto di palestinesi da un quartiere di Gerusalemme est.

Gravi disordini sono avvenuti la scorsa notte nella città a popolazione mista di Lod, a est di Tel Aviv. Il quotidiano Makor Rishon aggiorna che dimostranti arabi hanno attaccato residenti ebrei in due rioni della città. Negli incidenti due dimostranti sono stati feriti da colpi di arma da fuoco ed uno di essi è deceduto poco dopo il ricovero in un ospedale cittadino.

Notte di scontri in Israele

Notte di scontri in Israele

TG di martedì 11.05.2021

 
ANSA/YR
Condividi