L'ex consigliera federale Ruth Dreifuss (keystone)

Dottorato Honoris causa per Ruth Dreifuss

Assegnato all'ex consigliera federale dall'Università di Berna per il suo impegno "per un mondo più giusto"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Università di Berna ha conferito oggi (sabato) il dottorato Honoris causa all'ex consigliera federale Ruth Dreifuss per il suo impegno a favore di un mondo più giusto, delle pari opportunità e della tutela delle minoranze.

Nella Laudatio, la Facoltà di scienze economiche e sociali di Berna ha sottolineato le "pietre miliari decisive" poste dalla socialista ginevrina con la creazione di crediti per l'assistenza all'infanzia nella 10a revisione dell'AVS e il suo impegno per il congedo di maternità retribuito.

Ruth Dreifuss ha diretto il Dipartimento federale dell'Interno dal 1993 al 2002 ed è stata la prima donna presidente della Confederazione nel 1999. Lo scorso novembre ha ricevuto una laurea Honoris causa dall'Università di Neuchâtel. Ha inoltre ricevuto lauree onorifiche dalle università di Friburgo, Ginevra, Losanna e San Gallo, nonché dall'Università di Haifa e dall'Università Ebraica di Gerusalemme.

ATS/Swing
Condividi