La manifestazione che ha preceduto il momento del deposito delle firme
La manifestazione che ha preceduto il momento del deposito delle firme (Keystone)

Si andrà a votare su AVS21

Depositate oltre 150'000 firme contro la riforma che prevede il pensionamento a 65 anni anche per le donne

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La riforma dell'Assicurazione vecchiaia e superstiti sarà sottoposta al giudizio popolare. Il referendum è riuscito. Il fronte contrario al progetto AVS21 venerdì, ancor prima della scadenza del termine, ha depositato alla Cancelleria federale oltre 150'000 firme, il triplo di quanto necessario per sottoporre la questione alle urne.

Referendum contro AVS 2021

Referendum contro AVS 2021

TG 20 di martedì 04.01.2022

 

La raccolta delle sottoscrizioni, scattata a gennaio, è stata promossa dall'alleanza "Non toccate le nostre pensioni", composta da sindacati, PS, Verdi e collettivi femministi secondo i quali le novità previste favoriscono gli alti redditi, i ricchi e gli assicuratori, a scapito dei lavoratori meno pagati e delle donne che dovrebbero lavorare di più ma riceverebbero una rendita inferiore.

Diem/ATS
Condividi