Una strada sbarrata sul Piano di Magadino
Una strada sbarrata sul Piano di Magadino (rsi)

Allagamenti anche a Riazzino

Acqua alta, ma calma sostanziale, sul Piano di Magadino dove resta però lo stato d'allerta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Campi allagati e strade sbarrate. E’ questo lo scenario a Riazzino. "Ma finché il livello dell'acqua non arriva a 196,78 non dovrebbero esserci problemi", ci dicono al centro funerario e crematorio locarnese. Nonostante il prato intorno all'edificio si sia trasformato in una sorta di laghetto - per la gioia delle anatre  - non c'è insomma da preoccuparsi. "Abbiamo un sistema di evacuazione che si attiverà nel caso in cui l’acqua penetri dal sottosuolo", aggiungono i responsabili.



E se l'accesso al crematorio diventasse impossibile? "Bisognerà armarsi di pazienza e aspettare che la situazione si normalizzi. Le camere frigorifere si trovano comunque al pianterreno. È impossibile che vi arrivi l'acqua".

Nessun allarme nemmeno alla Società protezione animali Locarno e Valle Maggia, che si trova accanto: "Già nel 1996 in una situazione analoga i piccoli ospiti erano rimasti all'asciutto. Le “passeggiatoie” che si trovano all'esterno sono rialzate rispetto al livello del suolo e quindi possono essere utilizzate anche con l'acqua alta".

mrj

Dal Quotidiano


Condividi