Ancora fiamme a Breganzona

Alcuni inquilini rimasti bloccati ai piani superiori salvati dai pompieri. Nella palazzina di Via Camara era divampato un incendio anche domenica mattina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un incendio è divampato martedì mattina, attorno alle 6.00, in una palazzina in Via Camara a Breganzona. La polizia cantonale ha precisato che le fiamme sarebbero partite delle cantine. In breve tempo l’intero stabile è poi stato invaso dal fumo.

Sul posto sono intervenuti in forze i pompieri di Lugano che, unitamente agli agenti della polizia, hanno sgomberato l'edificio che al momento del rogo era occupato da sei inquilini.

Sul posto anche i soccorritori della Croce Verde di Lugano che hanno provveduto a visitare alcuni inquilini. Non si lamentano né intossicati, né feriti e sono ancora in corso le operazioni di messa in sicurezza dello stabile. Sono pure in atto le verifiche dell'ufficio tecnico per valutare l'abitabilità dello stabile. Il sinistro ha provocato notevoli disagi al traffico nella zona.

Un incendio era divampato nella stessa palazzina nella notte tra sabato e domenica. E al momento tutte le ipotesi, sui due roghi, sono al vaglio degli inquirenti.

 
joe.p./EnCa
Condividi