Un'azione dimostrativa del movimento Sciopero per il Clima lo scorso marzo a Bellinzona (TI-Press)

Di nuovo in piazza per il clima

Il prossimo 22 ottobre è previsto lo Sciopero Globale per il Clima – A Bellinzona corteo in città, discorsi e musica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sciopero per il clima, si ricomincia. Dopo che negli ultimi due anni la pandemia ha costretto il movimento ambientalista a un allontanamento dalle piazze, venerdì 22 ottobre è stato proclamato lo Sciopero Globale per il Clima. “La situazione sanitaria attuale ci permetterà, nel rispetto delle norme, di riportare in primo piano il tema della crisi climatica e dei suoi inevitabili effetti” si legge in una nota di Sciopero per il Clima Ticino.

A Bellinzona un corteo partirà alle 14 da Largo Elvezia, attraversando Viale Stazione per raggiungere in seguito Piazza Collegiata, dove ci saranno i primi discorsi, per poi proseguire verso il capolinea dello sciopero in Piazza Governo, dove si concluderà con altri discorsi e musica.

“Il rispetto delle norme Covid-19 durante tutta la durata della manifestazione sarà garantito tramite un servizio d’ordine che si occuperà di accertarsi il corretto utilizzo delle mascherine. Per il resto, tutta la manifestazione si svolgerà all’aperto, dove le norme COVID-19 sono meno stringenti” si legge nel comunicato.

Di nuovo nelle piazze per il clima

Di nuovo nelle piazze per il clima

Il Quotidiano di venerdì 21.05.2021

Tornano i Fridays for future

Tornano i Fridays for future

TG 19:55 di venerdì 21.05.2021

 
dielle
Condividi