Werner Nussbaumer
Werner Nussbaumer (Ti-Press / Benedetto Galli)

Nussbaumer vuole un milione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sospeso per un anno dall'esercizio della professione di medico dopo la condanna nel 2005 per infrazione alla legge sugli stupefacenti, Werner Nussbaumer intende chiedere un risarcimento di un milione di franchi al canton Ticino.

L'annuncio è stato fatto stamani nel corso di una conferenza stampa dei Verdi liberali democratici.

Nussbaumer, oggi autorizzato dall'Ufficio federale della sanità a somministrare gocce di cannabis ai suoi pazienti, ritiene di non aver fatto nulla di male e ha comunicato che se vincerà la casa userà la somma per promuovere la ricerca sulla canapa.


Condividi