Singleton in un'immagine scattata in gennaio (©Keystone)

Addio a John Singleton

È morto a 51 anni il primo afroamericano a guadagnare una nomination all'Oscar come miglior regista

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

John Singleton, il primo afroamericano a guadagnare una nomination all'Oscar come miglior regista per il film del suo debutto Boyz n the Hood del 1991, è morto a 51 anni a Los Angeles.

 

A causare il decesso del cineasta sarebbero state le conseguenze di un ictus che lo aveva colpito il 17 aprile, quando era stato ricoverato.

 

Singleton, più volte in cartellone anche al Festival del film di Locarno e nel 2001 ospite della manifestazione, si è fatto conoscere dal grande pubblico nel 2000 dirigendo Shaft, remake di uno dei più noti film del genere blaxploitation, ovvero Shaft il detective. Nel 2003 aveva inoltre diretto il blockbuster 2 Fast 2 Furious, sequel del leggendario Fast and Furious.

Suo anche il video della canzone Remember the Time di Michael Jackson.

 
ATS/SP
Condividi