La celebre popstar, qui ripresa a Londra nel 2019
La celebre popstar, qui ripresa a Londra nel 2019 (keystone)

Rihanna "eroina nazionale"

È il titolo che le è stato attribuito da Barbados, il suo Paese natale, nella cerimonia che ha segnato la fine del dominio britannico sull'isola dei Caraibi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Rihanna "eroina nazionale". È il rango che le è stato attribuito martedì da Barbados, il suo Paese natale, nella cerimonia che ha segnato la fine del dominio britannico sul piccolo Stato caraibico e la sua trasformazione in repubblica.

"Che tu possa continuare a risplendere come un diamante e a rendere onore alla tua nazione", ha dichiarato la premier Mia Mottley, rivolgendosi alla popstar, che nell'ultimo decennio con la sua musica ha molto contribuito alla notorietà dell'isola, già famosa per il pregiato rum e le incantevoli spiagge.

Già indipendente dal 1966, ma sempre con la regina Elisabetta come capo dello Stato, Barbados è ora una repubblica nell'ambito del Commonwealth. La nuova presidente, Sandra Mason, è stata eletta lo scorso ottobre a suffragio universale diretto.

Red.MM/ARi
Condividi