Dalle uova escono sempre più piccoli maschietti
Dalle uova escono sempre più piccoli maschietti (CMS/Alan Rees)

Le tartarughe cambian sesso

Più maschi della specie marina per l’aumento delle temperature della sabbia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il riscaldamento climatico sta provocando anche un aumento del numero dei maschi di tartaruga marina a scapito delle femmine. Il fenomeno, che mette ulteriormente in pericolo la specie, è dovuto alla modifica del rapporto tra gli embrioni dei due sessi provocati dalla temperatura della sabbia nelle zone di riproduzione.

A lanciare l’allarme è la Convenzione sulla conservazione sulle specie migratorie (CMS) che teme fortemente per il futuro delle tartarughe marine. La specie è già minacciata dal deterioramento delle spiagge, dalle costruzioni in riva al mare, dai furti di uova e dagli attacchi di altri animali.

L’aumento del numero degli esemplari maschi rispetto alle femmine rischia di squilibrare il meccanismo di riproduzione delle tartarughe marine. E i primi effetti si stanno già registrando in giro per il mondo.

Diem/ATS

Condividi