Mondo

L'Ucraina pesa sui rapporti fra UE e Cina

Il futuro delle relazioni, ha sottolineato Ursula von der Leyen, dipenderà in larga misura dall'attitudine di Pechino rispetto al conflitto

  • 30 March 2023, 10:11
  • 24 June 2023, 04:11
  • INFO
Pechino, sostiene la presidente della Commissione UE, ravvisa nella debolezza di Putin un modo per aumentare la propria influenza sulla Russia

Pechino, sostiene la presidente della Commissione UE, ravvisa nella debolezza di Putin un modo per aumentare la propria influenza sulla Russia

  • archivio reuters
Di:RSI News/ARi

Il futuro dei rapporti fra Unione Europea e Cina dipenderà in larga misura dall'attitudine di Pechino rispetto alla "guerra di Putin" in Ucraina.

È quanto ha sottolineato Ursula von der Leyen oggi, giovedì, facendo il punto sulle relazioni con la Repubblica popolare. "Dobbiamo essere franchi: il modo in cui la Cina continuerà a reagire" al conflitto "sarà un fattore determinante" per gli sviluppi delle relazioni, ha dichiarato la presidente della Commissione UE, che si recherà la prossima settimana a Pechino con il presidente francese Emmanuel Macron.

Come membro permanente del Consiglio di sicurezza dell'ONU, la Cina "ha la responsabilità di salvaguardare i principi e i valori che sono alla base della Carta delle Nazioni Unite" e quella di esercitare "un ruolo costruttivo nel promuovere una pace giusta", ha aggiunto, precisando che per essere tale la pace deve basarsi "sulla difesa della sovranità e dell'integrità territoriale dell'Ucraina".

La Repubblica popolare, che non ha mai finora denunciato l'invasione russa dell'Ucraina, ha proposto lo scorso mese un "piano di pace" per porre fine al conflitto. UE e Stati Uniti, tuttavia, dubitano sulla capacità di Pechino di assumere un ruolo di mediazione. Per parte sua Washington ha messo in guardia la Cina dal fornire armi a Mosca.

Il presidente cinese Xi Jinping ha effettuato una visita a Mosca la scorsa settimana. "Lungi dall'essere scoraggiato dall'atroce e illegale invasione dell'Ucraina", ha dichiarato von der Leyen, Xi Jinping mantiene la sua "amicizia senza limiti" con la Russia di Putin. Dalla sua visita in Russia, emerge chiaramente che Pechino ravvisa "nella debolezza di Putin un modo per aumentare la propria influenza sulla Russia", sostiene la presidente della Commissione UE.

Zelensky invita Xi a Kiev

Telegiornale 12:30 di mercoledì 29.03.2023

  • 29.03.2023
  • 10:30

Ti potrebbe interessare