Cronaca

Tubercolosi bovina, 2 casi a San Gallo

I due animali saranno abbattuti. Una ventina i bovini abbattuti in Svizzera orientale da metà settembre. Molto deboli i rischi di contagio per gli esseri umani

  • 10 October 2013, 12:07
  • 6 June 2023, 13:01
  • INFO
fattoria mucche ky.JPG
  • KEYSTONE

Due nuovi casi di tubercolosi bovina sono stati accertati nel canton San Gallo. I due animali infetti saranno soppressi. Lo ha comunicato giovedì la cancelleria cantonale.

Dalla metà di settembre più di venti vacche, colpite dalla malattia, sono state abbattute nella Svizzera orientale.

Non esiste tuttavia alcun legame fra questi casi e quelli riscontrati la scorsa primavera in Romandia. Gli esseri umani possono contrarre questa patologia, bevendo latte crudo o tramite contatto diretto con gli animali contagiati. Il rischio però è assai debole.

Red.MM/ARi

Ti potrebbe interessare