Tech&Scienza

CHEOPS operativo

Il telescopio spaziale concepito da ricercatori svizzeri ha superato tutti i test

  • 16 aprile 2020, 16:57
  • 10 giugno 2023, 00:06
  • INFO
Il telescopio CHEOPS

Il telescopio CHEOPS

  • keystone
Di: ATS/pon

Il telescopio spaziale CHEOPS, elaborato sotto la direzione di ricercatori elvetici, è completamente operativo dl 25 marzo. Lo ha stabilito l'Agenzia spaziale europea dopo oltre tre mesi di test - effettuati in parte a domicilio a causa delle misure adottate per limitare la diffusione del coronavirus - del personale della missione.

Il telescopio elvetico CHEOPS è partito verso lo spazio

RSI Tech&Scienza 18.12.2019, 14:32

Il telescopio, in orbita dallo scorso 18 dicembre a un'altitudine di 700 chilometri, è stato realizzato in cinque anni da un consorzio di oltre cento scienziati e ingegneri di undici paesi sotto la direzione dell'università di Berna. Ha come obiettivo lo studio di esopianeti, ossia pianeti all'esterno del Sistema solare. La missione intende misurare le minuscole variazioni di luminosità che si manifestano quando un pianeta passa davanti alla sua stella. I dati ottenuti, combinati a quelli già disponibili (grazie ad altre indagini astronomiche) come la massa, permetteranno di determinare la densità degli esopianeti e quindi di classificarli come gassosi, rocciosi, ghiacciati o oceanici: una tappa fondamentale per determinare le probabilità che siano propizi allo sviluppo della vita.

CHEOPS presto fra le stelle

RSI Tech&Scienza 05.12.2019, 00:56

Ti potrebbe interessare