Tech&Scienza

"Starlink oscurerà le stelle"

La flotta di satelliti di SpaceX, che dovrebbe portare internet veloce in tutta la Terra, preoccupa gli astronomi

  • 2 giugno 2019, 01:26
  • 9 giugno 2023, 12:05
328161086_highres.jpg

Un gruppo di astronomi scruta il cielo in Myanmar

  • keystone
Di: AFP/ATS/eb

I primi 60 satelliti della flotta Starlink di SpaceX sono stati lanciati e sono entrati in orbita. Il loro obiettivo è quello di portare internet ad alta velocità anche negli angoli più remoti del nostro pianeta, secondo le intenzioni di Elon Musk.

Ma gli astronomi temono che la futura costellazione artificiale, che potrebbe arrivare a contare fino a 12'000 satelliti, interferirà con tutte le osservazioni al telescopio effettuate dalla Terra.

L'astronomo giurassiano Michel Ory, interpellato da RTS, spiega che alcune immagini scattate durante le osservazioni diventano illeggibili quando sono compromesse dal passaggio dei satelliti. "La nostra civiltà sarà la prima a non poter praticamente più osservare la Via Lattea", aggiunge, sottolineando che "il cielo stellato dovrebbe diventare patrimonio dell'umanità".

Al via il primo lancio per i satelliti dell'internet dello spazio

RSI Tech&Scienza 24.05.2019, 09:40

  • keystone

Queste preoccupazioni sono state respinte da SpaceX, che in una nota diffusa venerdì ha assicurato che i satelliti saranno meno visibili dalla Terra una volta raggiunta la loro orbita finale.

Ti potrebbe interessare