Tech&Scienza

Una costellazione di satelliti per Boeing

Il costruttore di aerei ha ottenuto l'autorizzazione per mettere in orbita 147 dispositivi che serviranno per fornire internet dallo Spazio

  • 4 November 2021, 06:32
  • 10 June 2023, 13:38
  • INFO
2021-10-07T115734Z_804008479_PBEAHUNORBQ_RTRMADP_3_BOEING-HEADQUARTERS.JPG

La sede dell'azienda a Chicago

  • reuters
Di:AFP/eb

Boeing ha avuto il via libera dalle autorità statunitensi per il suo progetto di 147 satelliti che serviranno a fornire internet dallo Spazio. La Federal Communications Commission (FCC) ha approvato la richiesta del costruttore americano di aerei per creare e gestire in futuro questa costellazione di satelliti, che saranno in gran parte collocati nell'orbita terrestre bassa (circa 1'000 km di altitudine).

Con questo progetto, Boeing prevede di fornire internet a banda larga. Il servizio inizialmente sarà disponibile solo per gli Stati Uniti, ma la prospettiva è quella di allargare l'offerta a livello globale.

Continua il progetto SpaceX: altri 60 satelliti in cielo

  • 14.03.2021
  • 16:25

Progetti analoghi sono pianificati da aziende concorrenti. Il miliardario statunitense Elon Musk, a capo della società spaziale SpaceX, ha già messo in orbita più di 1'500 satelliti per creare la sua rete Starlink. Il fondatore di Amazon Jeff Bezos ha in cantiere un progetto simile chiamato Kuiper.

Ti potrebbe interessare