Voceanimale

Cinciallegre col becco lungo

Uno studio scientifico ha determinato un allungamento del rostro della particolare specie dovuto a maggiore disponibilità di cibo

  • 20 ottobre 2017, 10:31
  • 8 giugno 2023, 12:06
  • INFO
Rapida evoluzione del becco delle cinciallegre inglesi

Rapida evoluzione del becco delle cinciallegre inglesi

  • keystone

La passione dei sudditi di sua Maestà Elisabetta di foraggiare gli uccellini nei loro giardini è nota da tempo. Quello che invece è stato scoperto solo recentemente, e che potrebbe proprio essere legato a questo comportamento dei britannici (ma non solo, ovviamente), è che ad alcune specie di volatili presenti nei giardini inglesi si è allungato… il becco.

Uno studio pubblicato sulla rivista statunitense Science, ha infatti dimostrato un’accelerazione nell’evoluzione e nella selezione naturale delle cinciallegre. I ricercatori hanno stabilito delle sostanziali differenze tra le cinciallegre inglesi e quelle olandesi che, nei giardini dei Paesi Bassi, dispongono di minor nutrimento.

Gli studiosi, con il sostegno di dati genetici e storici e che hanno analizzato il DNA di oltre 3'000 esemplari tra Regno Unito e Paesi Bassi, hanno quindi stabilito che il becco delle cinciallegre inglesi si è allungato in tempi relativamente brevi. Un becco più lungo significa quindi maggiori possibilità per questa particolare specie di nutrirsi di più e meglio.

ATS/AFP/Swing

Ti potrebbe interessare