Pausa pranzo con Lorenzo Rudolf - di Loretta Dalpozzo

Un luganese a Singapore

Art Stage anno settimo - I segreti artistici e culinari del suo fondatore: Lorenzo Rudolf a "Pausa pranzo" (1)

sabato 14/01/17 07:37 - ultimo aggiornamento: giovedì 11/05/17 18:17

L'Asia, continente immenso dove le arti si mescolano e fondono pur restando... separate. La corrispondente RSI, Loretta Dalpozzo, proporrà da oggi, una serie di incontri "a tavola" con occidentali che, per motivi diversi, in Asia vivono, lavorano, inventano.

Primo ospite: Lorenzo Rudolf, commerciante d’arte, curatore, organizzatore di fiere, considerato un guru nel mondo dell’arte.  Fu lui a portare Art Basel sul palcoscenico internazionale negli anni ’90, tanto che quando lasciò la fiera nel 2000, c’erano 700 gallerie in lista d’attesa per poter partecipare all’evento, che rimane uno degli appuntamenti più attesi e prestigiosi del calendario artistico mondiale. Nel 2002 Rudolf lanciò Art Basel Miami e poi, nel 2007, dopo tre anni trascorsi alla testa della fiera del libro di Francoforte, regalò alla Cina la prima mostra di Arte Contemporanea di respiro internazionale, quella di Shanghai. Nato a Berna nel 1953, Rudolf vive tra Lugano e Singapore dove 7 anni fa ha fondato Art Stage, una mostra annuale di arte contemporanea che si concentra sugli artisti dell’Asia-Pacifico, una scena dinamica, in via di sviluppo e dall’immenso potenziale. Art Stage 2017 che è andata in scena il 12 gennaio e chiuderà i battenti domani, domenica 15.

Red. MM

Seguici con