I quattro svizzeri
I quattro svizzeri (swissmocean.ch)

L'Oceano Atlantico a remi

Un team svizzero è riuscito nell'impresa per la prima volta: alla voga dalle Canarie ad Antigua per 30 giorni

Yves Schultheiss, Laurenz Elsässer, Marlin Strub e Luca Baltensperger sono i primi svizzeri ad aver attraversato l'Atlantico a remi. I quattro vogatori, partiti da San Sebastian, sull’isola Canaria di La Gomera, hanno raggiunto English Harbour, sulla costa meridionale di Antigua, dopo 30 giorni e 6 ore, percorrendo circa 5’000 chilometri in alto mare.

La rotta coperta a remi dal team svizzero
La rotta coperta a remi dal team svizzero (swiss mocean)

Il team, che ha remato sotto il nome di "Swiss Mocean", ha concluso la regata "Atlantic Challenge" al terzo posto. Come i vincitori e i secondi classificati, anche la barca svizzera ha concluso l'impresa con un tempo ben inferiore rispetto al record precedente del 2016 (35 giorni e 14 ore).

I quattro vogatori del team svizzero, per raggiungere il risultato, hanno dovuto assumere ogni giorno circa 15 litri di acqua e 12’000 calorie, principalmente sotto forma di cibo disidratato.

Ora, dopo l'impresa, il team svizzero è atteso in Ticino per raccontare l'avventura appena conclusa, come si può leggere sul sito dell'associazione benefica Helianto, che si occupa di progetti di aiuto, in particolare per l'infanzia. La data sarà comunicata dall'associazione attraverso il proprio sito internet.

ATS/Nad/M. Ang.

Condividi