Svizzera

Uber vince contro i taxi

La Corte di giustizia Ginevra non vieta il servizio di trasporto privato; "Non provoca alcun danno"

  • 6 March 2015, 16:29
  • 7 June 2023, 03:44
  • INFO
Nessuna concorrenza sleale

Nessuna concorrenza sleale

  • keystone

Uno a zero per Uber a Ginevra dove la Corte di giustizia ha bocciato la richiesta dei tassisti di vietare alla società di trasporto privato di operare sul territorio. Secondo i giudici l’azienda, al centro di critiche in più paesi, non provoca alcun danno.

Nessuna concorrenza sleale è stato sentenziato, ha comunicato Jacques Roulet, l’avvocato che difende le rivendicazioni della categoria messa sotto pressione dall’arrivo dell'impresa che usa un’applicazione smartphone per offrire il suo servizio. Non è escluso che ora sarà depositato un ricorso al Tribunale federale.

Nel giudizio espresso, la Corte ha comunque inviato il dossier al Dipartimento della sicurezza dell’economia, affermando che è nei compiti delle autorità amministrative vigilare sulle leggi vigenti in questo ambito e farle rispettare.

ATS/AlesS

Sul tema:

Ti potrebbe interessare