Una delle tante manifestazioni di protesta contro i metodi israeliani
Una delle tante manifestazioni di protesta contro i metodi israeliani (keystone)

Missione internazionale a Gaza

All'esame del Consiglio di sicurezza dell'ONU anche una bozza di risoluzione per l'invio di una forza d'interposizione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite ha deliberato, venerdì a Ginevra, l'invio nella Striscia di Gaza di un gruppo d'esperti incaricati di verificare se durante la repressione della protesta palestinese delle scorse settimane da parte dell'esercito israeliano siano stati violati trattati internazionali. La decisione è stata presa con 29 pareri a favore, due contrari e 14 astensioni.

Dal canto suo, il Kuwait ha elaborato una bozza di risoluzione da sottoporre al Consiglio di sicurezza con cui chiede lo schieramento di truppe d'interposizione a protezione della popolazione di quel territorio. Nel testo si domanda anche che lo Stato ebraico cessi immediatamente rappresaglie militari, punizioni collettive e uso illegale della forza contro i civili. Non si sa quando il documento verrà presentato al consesso, ma è comunque probabile che gli Stati Uniti facciano uso del loro diritto di veto.

AFP/ANSA/dg

Condividi