Mondo

Roose attraversa lo Stretto di Messina su una fune

L’atleta del team Red Bull non è riuscito però a battere il record mondiale

  • 10 luglio, 17:10
  • 10 luglio, 17:33
531496935_highres.jpg

Ha camminato su una slackline di soli 1,9 cm di larghezza, sospesa a 200 metri sul livello del mare

  • Archivio Keystone
Di: ATS/ANSA

L’atleta Red Bull Jaan Roose ha attraversato lo Stretto di Messina arrivando al Pilone di Messina dopo essere partito dal pilone di Santa Trada a Villa San Giovanni, imbragato a 250 metri di altezza, alla volta di un’impresa mai tentata prima: la Messina Crossing, ovvero attraversare i 3’600 metri dello Stretto su un nastro di 1,9 centimetri di larghezza.

Roose, che ha ricevuto una granita al suo arrivo, si è detto “molto felice per l’impresa”.

Jaan Roose ha tecnicamente concluso la traversata dello Stretto di Messina su una fune, ma la sua impresa non può essere inserita nel Guinnes dei Primati. L’atleta ha effettivamente superato il record del mondo in vigore, che era di 800 metri di distanza, ma è caduto prima dell’arrivo, quando mancavano circa 80 metri.

Roose ha poi ripreso la prova, portandola a conclusione, ma il regolamento prevede che sia compiuto un percorso netto fino al termine.

  • Jaan Roose
  • Stretto di Messina
  • Red Bull

Ti potrebbe interessare