(keystone)

Netflix sempre più su

Il colosso della tv in streaming fa il pieno di abbonati, archiviando il primo trimestre con ricavi in aumento del 40%

Netflix supera le attese degli analisti e vola in Borsa, chiudendo il primo trimestre con ricavi in aumento del 40% a 3,7 miliardi di dollari. L'utile netto è in crescita del 63% a 290 milioni di dollari. Tra le cifre che schizzano verso l'alto c'è anche il numero di abbonati, salito a un totale di 125 milioni.

Il titolo in Borsa del colosso della tv in streaming arriva a guadagnare l'8% a 333,98 dollari per azione. Un balzo che porta la capitalizzazione di mercato a 140 miliardi di dollari. Nonostante un primo trimestre in utile il cash flow di Netflix è però risultato negativo per 287 milioni di dollari.

A spingere i conti di inizio anno, oltre alla crescita degli abbonati, è stato l'aumento dei prezzi, saliti del 14%.

ATS/CaL

 

Condividi