La trasmissione mobile ultraveloce permetterà applicazioni finora ancora fantascientifiche
La trasmissione mobile ultraveloce permetterà applicazioni finora ancora fantascientifiche (5g.co.uk)

Il 5G arriva già quest'anno

Swisscom anticipa i tempi di introduzione della nuova tecnologia mobile ultraveloce

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Swisscom intende lanciare il 5G già nel corso di questo 2018. Ha deciso di anticipare di due anni la diffusione della rete mobile ultraveloce attualmente in fase di test in alcune località. Intanto però nessuno smartphone venduto nella Confederazione è dotato della tecnologia. I primi apparecchi dovrebbero arrivare tra la fine di quest'anno e l'inizio del 2019.

"Prevediamo di distribuire selettivamente 5G nel quarto trimestre", ha dichiarato Heinz Herren, responsabile della rete del leader nazionale delle telecomunicazioni, in interviste a Tages-Anzeiger e Bund. La copertura nazionale dovrebbe essere raggiunta entro il 2020.

La nuova tecnologia consentirà connessioni molto più rapide di quelle 4G e della fibra ottica. Ciò che aprirà nuove prospettive. Per esempio permettendo lo scambio dei dati necessari la guida autonoma con auto collegate in rete.

Anticipando i tempi del salto, l'azienda sta facendo pressione sui suoi concorrenti. Finora tutti prevedevano la novità nel 2020 quando verrà disattivata la rete 2G attiva da 25 anni.

Diem/ATS

Nel video la tecnologia 5G spiegata da Spam

Condividi