Ticino e Grigioni

Lite finisce a coltellate, arrestato un 36enne

È successo nella notte su domenica in un locale notturno di Muralto - L’uomo è accusato di tentato omicidio - La vittima, un 30enne, è in gravi condizioni

  • 10 December 2023, 15:49
  • 11 December 2023, 16:06
  • INFO
Ti_Press_SA_216601.jpg

Gravi ferite inferte con un'arma da taglio

  • archivio tipress
Di:pon

Un 36enne italiano domiciliato nel Locarnese è stato arrestato oggi, domenica, con l’accusa di tentato omicidio. Lo rendono noto polizia cantonale ticinese e ministero pubblico. Poco prima delle 3 del mattino - si legge in un comunicato - l’uomo ha ferito con un’arma da taglio un 30enne del Bellinzonese, nel corso di una lite scoppiata in un locale notturno di Via Stazione a Muralto. La vittima ha riportato ferite giudicate gravi e ha dovuto essere ricoverata in ospedale.

Allertati da una segnalazione, sono intervenuti sia gli agenti della cantonale che, in supporto, quelli della comunale di Locarno. L’inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Zaccaria Akbas.

Notiziario delle 17:00 del 10.12.2023

  • 10.12.2023
  • 16:30

Ti potrebbe interessare