La neve scesa copiosa nel centro di Bologna lunedì (Foto ANSA)

Ondata di maltempo in Italia

Vento, gelo, grandine e neve hanno investito l'intera penisola, causando forti disagi da nord a sud

lunedì 13/11/17 14:04 - ultimo aggiornamento: lunedì 13/11/17 17:52

Un’ondata di maltempo molto violenta ha investito tutta l’Italia da domenica, provocando notevoli disagi e seri danni dal Piemonte alla Sardegna. In Emilia la neve è caduta copiosa anche in centri come Bologna e Faenza, e non solo come si pensava, sull’Appenino tosco-emiliano.

 

Domenica sera una violenta grandinata è caduta su Sanremo e altre zone della Liguria, mentre la neve ha imbiancato le quote collinari di Piemonte e Lombardia, oltre al Trentino; vento, gelo e pioggia hanno investito ampie aree di Veneto e Toscana, mentre a Roma vari alberi si sono schiantati a terra, sfasciando auto e fermate degli autobus.

Violente folate ghiacciate hanno flagellato non solo Trieste, ma pure Sardegna e Campania. Le raffiche hanno bloccato a Porto Torres diverse navi, che hanno faticato non poco ad approdare. Le raffiche e il mare mosso hanno mandato in crisi i collegamenti marittimi più a sud, con poche navi in grado di garantire le corse tra Napoli e Capri; in Toscana l’isola d’Elba è stata servita da molti traghetti in meno.

ANSA/Reuters/EnCa

Il vento violento lunedì ha sradicato alberi e provocato danni pure sull'isola d'Elba (Foto ANSA)

 

Seguici con