"Non significa ancora legalizzarla" (keystone)

Canapa, "parliamone"

Alain Berset pronto ad aprire discussioni su una sua distribuzione controllata - "Abbandonare vecchi preconcetti"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alain Berset si è detto favorevole ad aprire discussioni su come distribuire in maniera controllata la canapa in Svizzera. Il consigliere federale, in una lunga intervista apparsa sulla NZZ am Sonntag, afferma che a premere sono le grandi città come Zurigo, Berna e Basilea che con un progetto pilota vorrebbero poter testare la vendita di marijuana a un certo numero di clienti abituali e selezionati.

Una proposta interessante, dice il ministro della sanità, secondo il quale è giunto il momento di mettere da parte vecchi preconcetti ed esplorare nuove vie. Berset ammette che la canapa attualmente non è al centro della politica sulle dipendenze, anche se uno svizzero su cinque ne fa uso. Vista la portata, l'argomento andrà affrontato quanto prima, ma in modo serio. Alcuni importanti riscontri potrebbero giungere proprio dai rapporti medici stilati nell'ambito di questi progetti pilota.

RG/RedMM

Condividi