Le riflessioni del Comitato sicurezza della Confederazione sul ruolo dell'esercito
Le riflessioni del Comitato sicurezza della Confederazione sul ruolo dell'esercito (©Ti-Press)

Esercito "sull'attenti"

Le forze armate non dovranno affiancare le guardie di confine svizzere dopo Parigi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Comitato sicurezza della Confederazione ritiene che l'esercito non dovrà necessariamente sostenere le guardie di confine, nonostante l'allarme degli attacchi terroristici a Parigi (vedi articoli correlati) rimanga ancora alto una settimana dopo gli attentati.

Il gruppo — che si è incontrato oggi, sabato a Berna in una riunione straordinaria — ha fatto il punto sulle diverse misure al vaglio, discutendo pure del rafforzamento dei controlli alle frontiere esterne dello spazio di Schengen e della questione delle risorse umane, ha indicato in una nota il Servizio delle attività informative.

Questo organo, che si è già riunito all'indomani degli attentati a Parigi, renderà note le sue riflessioni alla Delegazione di sicurezza del Consiglio federale.

ATS/px

Condividi