Il Governo vuole tutelare meglio i giovani
Il Governo vuole tutelare meglio i giovani (keystone)

Video e giochi, cambia la legge

Il Governo vuole una nuova normativa per meglio proteggere bambini e giovani da contenuti inadeguati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La classificazione e la limitazione in base all’età di film e videogiochi dovrà essere regolata a livello nazionale. Il Consiglio federale ha incaricato il Dipartimento federale dell’interno di elaborare entro la fine del 2017 una legge ad hoc.

Lo scopo della normativa è quello di meglio proteggere bambini e giovani da "contenuti mediatici inadeguati" in un mercato dove è facile reperirli. Le norme attualmente in vigore hanno diverse lacune, in particolare per quanto riguarda servizi su richiesta (Video on Demand, VOD) e piattaforme di condivisione come YouTube.

Il Governo riconosce comunque che le imprese del settore hanno adottato regolamenti in materia. Rimangono però diversi problemi, in particolare per quanto concerne i controlli e le sanzioni.

La Confederazione dovrà assumere funzioni di gestione e sorveglianza, mentre Cantoni e associazioni di categoria saranno responsabili dell’attuazione concreta.

ats/mrj

Dal TG20.00:

Nuove norme sui videogiochi violenti

Nuove norme sui videogiochi violenti

TG 20 di mercoledì 19.10.2016

Condividi