Un centro per la cybersicurezza anche in Ticino (keystone)

Cyber rischi "il Ticino s'attivi"

Mozione in materia di sicurezza cibernetica per portare un centro di competenza a sud delle Alpi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Ticino deve crescere in materia di sicurezza cibernetica. Con una mozione a livello cantonale il gruppo PPD chiede che le istituzioni si attivino per portare in Ticino il previsto centro nazionale di competenza federale sul tema.

Un centro per informare la popolazione sui cyber rischi ma anche coordinare le varie misure di intervento. Per il Consiglio federale, la risposta al Parlamento che più volte ha chiesto l’estensione delle competenze in materia, è quella che tende a creare una struttura chiara a livello nazionale.

A livello nazionale, è oramai cosa certa, è necessario fare di più in questo settore. Il futuro impegno è scritto nero su bianco nella strategia nazionale contro i cyber rischi 2018-2022. In questo caso i cantoni sono stati coinvolti in modo approfondito. In quest’ottica sarà fondamentale l’istituzione di centri regionali di competenza più operativi rispetto a quelli nazionali.

CSI/Swing

"Ticino centro della sicurezza cibernetica"

"Ticino centro della sicurezza cibernetica"

Il Quotidiano di lunedì 29.10.2018

Condividi